FESTARICETTESECONDITRADIZIONE

SECONDO: arista alla fiorentina (TOSCANA)

INGREDIENTI

ca. 1 kg di arista di maiale con l'osso
1 spicchio di aglio
Una decina di foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
1⁄2 bicchiere di olio extravergine di oliva
1⁄2 bicchiere di vino bianco
sale
pepe nero

 

Preparazione

P

Preriscalda il forno a 190°C.
La prima cosa da fare è quella di staccare con un coltello il controfiletto dalle costole.
Poi fai un trito molto fino di rosmarino, salvia, aglio, sale e pepe e cospargi tutta l’arista, massaggiandola bene. Riposiziona il controfiletto sull’osso e legalo con uno spago. Metti la carne in una teglia abbastanza alta e bagnala con abbondante olio extravergine di oliva.

Cuocila in forno caldo per circa 45 minuti, girandola spesso con una forchetta, in modo che sia rosolata, dorata e croccante da tutte le parti.
A questo punto aggiungi il vino bianco, un po’ meno di un bicchiere, e lascialo evaporare. Quando è quasi del tutto ritirato, dopo una decina di minuti, l’arista è pronta. Stacca l’arista dall’osso ed affetta la carne, condiscila con il sughetto rimasto prima di servirla.

Natale

1

Gustosa

01

Tradizione

01